Materiale grezzo

Ecco una versione italiana del poema “Raw material” .

Materiale grezzo

Visto l’ultima volta la notte
           attraverso il trapezio
del lucernario
           nero come la pece
una sola stella
           impassibile e immobile

chi ha cercato attraverso
           le ombre di questo mondo
per un’anima palpabile
           per un angelo di saggezza
che lo potrebbe portare
           illuminismo

è quello che facciamo
           la vita in parole
stringendosi suoni randagi
           a immagini e profumi
e sensazioni
           tutto ciò che è grezzo
e radicato nella terra
           inchiostro nero attraverso il quale
il mondo possa splendere
           interno ed esterno

oggi gloriosa blu
           danza luce
come si posa
           sulle foglie verdi freschi
l’ebbrezza del sole
           tutto in pace
e pieno di promesse
           la mia mente piena di parole altrui
echi di amori sconosciuti
           e le osservazioni

le strade polverose di New York
           la punta di diamante della poesia
sulle labbra di Frank O’Hara
           gatto nero con la pancia bianca
la vita in tutta la sua ricchezza
           tempo con tutte le possibilità
offre
           scopo il taglio di un percorso
attraverso la confusione
           amore dove si può fidare
un bacio a costo zero
            ma un bacio a tutti i costi

John Lyons

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s